Dalle Terre al Mare: in bicicletta nella campagna ferrarese -


Programmi modulabili di 4 giorni 3 notti /3 giorni 2 notti Validità : tutti i mesi dell’ anno eccetto periodo invernale

Indirizzato a bikers di media esperienza in gruppi min. 10 max 15  partecipanti o individuali  

Itinerario e Programma   

1 giorno Mattino: Arrivo dei partecipanti a Bondeno con eventuale raggiungimento dalla   provincia di Mantova tramite la pista ciclabile Destra Po (con precedente  pernottamento a Mantova). Tramite altra ciclabile si raggiungerà la Rocca della Stellata, gioiello architettonico estense del XV secolo, patrimonio Unesco che serviva da fortezza per il controllo delle acque del Ducato Estense con il confine della Repubblica di Venezia. Sosta per uno spuntino sia al sacco che in piccola osteria ricavata nella casa del poeta Ludovico Ariosto, che i questi luoghi soggiornava anche per la composizione de l’ Orlando Furioso. Nel pomeriggio si percorrerà tramite la pista ciclabile della Burana il tratto per raggiungere Ferrara, con breve tour, sempre in bicicletta per conoscere i principali monumenti della città, patrimonio Unesco dell’ Umanità. Castello Estense, Palazzo dei Diamanti, la Cattedrale saranno scenari ideali per concludere al meglio questa ricca giornata composta di arte, natura e tanta voglia di pedalare anche per i 9 km che circondano ancora la città tramite le mura rinascimentali. In seguito trasferimento in hotel o b&b con cena tipica enogastronomica ferrarese.   

2 giorno Mattino raggiungimento della Basilica di San Giorgio Fuori Le Mura, visita della chiesa opera di Biagio Rossetti. In seguito tramite la Via Bassa, poco trafficata si è già nella campagna che circonda la città. Si raggiungerà la località di Sant’ Egidio dove nelle vicinanze una sosta è da dedicare al Santuario del PoggettoMuseo della Civiltà Contadina di San Bartolomeo in Bosco. Questo è il cuore della campagna ferrarese, dove è possibile ammirare sì una natura “ lavorata dall’ uomo” ma con un fascino, proprio della pianura padana delle sue tradizioni agricole e delle culture d’ eccellenza che si perdono a vista d’ occhio tra le culture estensive e i frutteti-giardini. Possibilità di degustazioni tipiche e se in stagione relax in agriturismo con piscina. In alternativa partenza per itinerario da Spinazzino a Santa Maria di Codifiume e proseguimento fino alla zona delle Valli di Campotto. Pernottamento in loco in locanda o agriturismo con cena tipica.

3 giorno Visita dell’ area protetta di Campotto e Valli Salse ed Ecomuseo. Questa area protetta è la parte più a sud del Parco regionale del Delta Del Po dove il Reno ormai giunge alla foce, è parte di un territorio di eccezionale valore storico-naturalistico, caratterizzato dalla presenza dominante delle acque. Le Valli di Campotto, zona umida d'interesse internazionale e Stazione del Parco del Delta del Po Regione Emilia Romagna , offrono al turista e allo studioso un affascinante paesaggio, ricco di presenze vegetali ed animali, che popolano habitat in qualche modo evocativi degli originari ambienti naturali. Tappeti galleggianti di ninfee si alternano alle distese di genziane d'acqua e canne palustre e ai prati umidi a grandi larici; svettano le molte specie arboree del bosco igrofilo del Traversante; nelle acque, nel cielo, nei dossi, pesci, uccelli stanziali e migratori e altri animali testimoniano la vita della palude. Il programma della mattina prevede un escursione guidata tra il percorso naturalistico di Valle Santa. Sosta per il pranzo in agriturismo con menù tradizionale. Nel primo pomeriggio visita della sede del Museo delle Valli che si trova presso il Casino di Campotto, e che ospita la sezione storico-naturalistica, con sala didattica e di proiezioni, biblioteca e fototeca, pubblicazioni, personale specializzato di assistenza. Sono offerti ai visitatori, anzitutto, notizie archeologiche e topografiche, documentari filmici ed una mostra storica, con il grande modello di funzionamento della bonifica idraulica nell'argentano; il "Concerto della Valle" e la "Sosta nell'Oasi" presentano poi, rispettivamente, nelle speciali sale di audiovisive e di esposizione, i canti degli uccelli e i rumori della palude, e gli aspetti naturalistici delle valli. Le adiacenti Valli di Campotto costituiscono, dal vivo, la sezione naturalistica e il Museo della Bonifica, nel vicino stabilimento idrovoro Saiarino, quella idraulica. Si ha così un complesso documentario storico-naturalistico. Alla fine della visita, partenza dei partecipanti con pick up pulmino e raggiungimento degli eventuali mezzi propri. Fine servizi Raggio Verde Incoming Italy   

Nota bene A questo programma può essere aggiunto l’ itinerario del 4 giorno che seguendo la ciclabile dalle Valli di Campotto tramite l’Argine Agosta  si arriva nelle Valli di Comacchio – parte centrale del Parco regionale Delta del Po zona sud dovesi potranno  effettuare attività di birdwatching, navigazione, passeggiate a cavallo o proseguire con la bicicletta nella visita del centro storico di Comacchio, raggiungendo l’ abbazia di Pomposa tramite la strada parallela all’ Acciaioli e di seguito stazione di Codigoro o auto per pick up transfer Ferrara, Ravenna, Venezia.           

 Quota di partecipazione Su richiesta per Minigruppi e Famiglie

La quota comprende : 01 pernottamento a Ferrara in hotel 3 stelle sup. o in b&b, cena tipica 1 giorno con bevande; 01 pernottamento e cena tipica 2 giorno con bevande ; accompagnamento con guida ambientale e assistenza cicloturistica per tutta la durata del programma; assistenza meccanica, transfer con auto/minibus con carico biciclette 3 giorno per al partenza. Materiale illustrativo con tutti i percorsi ciclabili della provincia di Ferrara .          

La quota non comprende: eventuale noleggio biciclette con quotazione su richiesta, extra e mance   



Offerte e destinazioni



Contattaci

Per informazioni su viaggi ed offerte in Italia, programmazione itinerari ed escursioni per agenzie viaggi, pacchetti turistici per individuali, servizi guidati in città d'arte per gruppi, compilate il modulo di contatto:





Trattamento dei dati:
Concedo il consenso *

Informativa estesa sull'uso dei cookies