Gran Tour tra Emilia e Veneto tra architetture e vie d’acqua


1 giorno Arrivo dei sig.ri partecipanti a Bologna con pranzo tipico in ristorante. Nel pomeriggio, visita guidata della città. Conoscere la città che conserva intatto il suo cuore medievale, significa un itinerario ideale attraverso secoli di storia ed arte. Piazza Maggiore, cuore della città ove sorgono grandiosi edifici che compongono un insieme di grande nobiltà; la basilica di San Petronio, tempio grandioso che rappresenta una delle più alte creazioni di architettura gotica italiana. Sulla piazza si affaccia il Palazzo Comunale D’ Accursio,  edificio che ospita le Collezioni Comunali d’Arte tra cui segnaliamo il Museo Giorgio Morandi e gli appartamenti dei Legati Pontifici.  Altro simbolo della città è la famosa Fontana del Nettuno,  con la statua dello scultore del Cinquecento Giambologna.Ancora degno di nota il Palazzo di Re Enzo, situato proprio di fronte alla fontana e nelle vicinanze di Piazza Maggiore nelle vie Clavature e Pescherie sono situati il Palazzo dei Banchi, il Palazzo dei Notai e Palazzo della Mercanzia. Poco distanti dalla Piazza Maggiore sorgono alla confluenza delle strade Maggiore, Zamboni (da sempre la strada “universitaria”) e Rizzoli, le Torri degli Asinelli e Garisenda. Ma il dato architettonico che davvero stupisce il visitatore è la straordinaria teoria dei Portici che è stato calcolato raggiungono quasi i 50 chilometri. Alla fine della visita,  trasferimento a Ferrara con sistemazione in hotel, cena e pernottamento.  

2 giorno dedicato alla visita guidata intera giornata di Ferrara. Si visiterà l’ interno e l’ esterno del Castello Estense, prosecuzione per la visita della Cattedrale e delle caratteristiche vie medioevali principali: San Romano, Via delle Volte, arrivando in Via Mazzini, antica sede del Ghetto ebraico. Sosta in ristorante e nel pomeriggio continuazione della visita della città della parte rinascimentale della città: Addizione Erculea, Quadrivio di Palazzo Diamanti e Piazza Ariostea e mura  rinascimentali esempio unico di fortificazione ad anello per quasi 9 km. Si raggiungerà Palazzo Schifanoia dove si ammirerà il  famosissimo Salone dei Mesi, completamente affrescato e qui vengono celebrate le opere e i giorni gloriosi di Borso d´Este, primo Duca di Ferrara; i dipinti sono dei maestri dell´Officina Ferrarese: Cosmè Tura, Ercole de Roberti, Francesco del Cossa. Al termine della visita, tempo a disposizione con rientro in hotel per cena e pernottamento.

3 giorno mattino partenza per l’ Abbazia di Pomposa con visita guidata. il complesso benedettino, gioiello architettonico romanico e famoso nei secoli per essere stato uno dei punti di sosta dei pellegrini sull’antica Via dei Romei, nonché per l’alto livello culturale raggiunto nei secoli medievali. Si visiterà la chiesa con gli splendidi affreschi della scuola di Vitale da Bologna e altri artisti che nel 1300 hanno dato un’impronta che la stesso Giotto farà sua nello sviluppo della pittura e dell’affresco tra Firenze, Rimini e Padova.
La visita prosegue con il Refettorio e gli affreschi dell’Ultima Cena, nonché le sale ospitanti il museo diocesano con i reperti archeologici delle antiche strutture dell’Abbazia. Alla fine della visita, trasferimento a Comacchio con visita guidata del centro storico, ingresso al Museo dei Marinati (manifattura della lavorazione dell’ anguilla). Pranzo in ristorante e nel tardo pomeriggio trasferimento a Ravenna per cena e pernottamento.

4 giorno dedicato alla visita guidata di Ravenna, antica capitale dell’Impero Romano d’Occidente. La visita partirà da Sant’ Apollinare Nuovo con il suo famoso campanile cilindrico. Visiteremo poi il Battistero Neoniano (conosciuto anche come Battistero degli Ortodossi) costruito su pianta ottagonale come San Vitale, che sorge interno a due ordini di arcate adorne di tarsie in marmo, mosaici e stucchi. Si visiterà anche il Mausoleo di Galla Placidia (dal nome della figlia dell’imperatore Teodosio). Costruito tra il 425 e il 450 conserva al suo interno magnifici mosaici (forse i più antichi della città) che ritraggono gli Apostoli, gli Evangelisti e scene della vita di santi e della parabola del Buon Pastore. A seguire visita del Battistero degli Ariani. Sempre nella mattinata è possibile visitare la Chiesa di San Francesco e la Tomba di Dante. Pranzo in ristorante centralissimo e nel pomeriggio, uscendo da Ravenna si visiterà il Mausoleo di Teodorico, monumento sepolcrale e simbolo del potere barbaro e imperiale, costruito con blocchi di pietra d’Istria combina sapientemente influenze siriane e nordeuropee con la maestria dell’architettura classica romana. Proseguimento per la visita della Basilica di Sant’Apollinare in Classe a circa 4 km da Ravenna, antico riferimento del culto paleocristiano, imperiale e bizantino del porto di Ravenna, Classe appunto. Si ammireranno gli straordinari mosaici e la rappresentazione del Cristo Pantocrator. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

5 giorno mattino partenza per i Colli Euganei con visita guidata di Monselice, deliziosa cittadina ancora completamente circondata dalle mura medievali e la Rocca federiciana domina dalla sommità del colle la pianura e l´abitato sottostante In seguito, trasferimento a Villa Vescovi, gioiello architettonico del ‘500 patrimonio del Fai, dal 2005. La villa è una splendida testimonianza di grande architettura civile italiana, un monumento di eccezionale importanza all’interno del vasto panorama delle ville venete per la sua capacità di introdurre il gusto per la classicità romana nell’entroterra della Serenissima. Fu edificata tra il 1535 e il 1542 su un terrapieno dei Colli Euganei dalla curia di Padova, per offrire al vescovo una sontuosa casa di villeggiatura estiva. Il vescovo committente fu Francesco Pisani (episcopato dal 1524 al 1564), mentre per l’esecuzione dell’opera venne incaricato il nobiluomo Alvise Cornaro, amministratore della mensa vescovile dal 1529 al 1537. Cornaro, con l’appoggio del vescovo Pisani, ne affida il progetto al pittore architetto Giovanni Maria Falconetto (Verona 1468 – Padova 1535). Si ammireranno i preziosi affreschi di Lambert Sustris, pittore olandese che aveva studiato in Italia. Pranzo nel ristorante della villa e nel tardo pomeriggio, trasferimento in hotel ad Abano Terme, con cena e pernottamento.

6 giorno dedicato alla visita guidata di Padova con inizio dell’ itinerario al  Palazzo della Ragione e le piazze circostanti: Piazza delle Erbe, Piazza dei Frutti e Piazza dei Signori, sede di un pittoresco mercato quotidiano. In pochi minuti quindi si raggiunge il Duomo con il prezioso Battistero e non lontano Palazzo Zabarella, antica dimora Carrarese ora prestigiosa sede di mostre ed eventi. Si raggiungerà il Caffè Pedrocchi, monumento nazionale simbolo dell’ architettura neoclassica, dove si sosterà anche per il pranzo.

Nel pomeriggio visita alla Basilica Sant’ Antonio, tempio della fede e scrigno di opere d'arte d'ogni tempo, ogni anno meta di migliaia di pellegrini e turisti. La Basilica è circondata da altri insigni monumenti quali la Statua del Gattamelata di Donatello, l'Oratorio di San Giorgio capolavoro del Trecento, i Musei Antoniani e la Scuola del Santo. Eventuale ingresso alla Cappella degli Scrovegni su richiesta.  Rientro ad Abano Terme per cena e pernottamento.

7 giorno mattino trasferimento a Padova per imbarco e navigazione verso Venezia; navigazione lungo l'originario percorso fluviale degli antichi burchielli veneziani passando davanti alla suggestiva e superba Villa Giovanelli di Noventa Padovana; una delle più belle ville tardo-seicentesche del Veneto, Villa Tempio con il caratteristico pronao e la bellissima scalinata ornata di statue; attraversamento della Chiusa di Noventa Padovana e della Chiusa di Strà con discesa di dislivello acqueo; arrivo a Strà e visita di Villa Pisani; Proseguimento del tour con imbarco e navigazione fino a Dolo e sosta per visita esterna degli Antichi Molini del 1500. Sosta per il pranzo a Dolo o a Mira.Pomeriggio imbarco e attraversamento della Chiusa di Dolo con discesa di dislivello acqueo; navigazione fra ville, borghi rivieraschi paesi e ponti girevoli; attraversamento della Chiusa di Mira con discesa di dislivello acqueo; illustrazione delle varie Ville viste dal fiume; sosta a Villa Widmann (detta la Malcontenta)per la visita guidata. Rientro ad Abano per cena e pernottamento.

8 giorno mattino, trasferimento a Vicenza con tour prevede la visita ai luoghi più suggestivi della città partire dal magnifico Teatro Olimpico progettato dal sommo architetto Andrea Palladio, unico teatro cinquecentesco in legno ancora esistente al mondo, per proseguire attraverso Corso Palladio, arteria principale della città, adornato di straordinari palazzi in stile gotico veneziano e rinascimentale. Il Teatro Olimpico progettato nel 1580 per l'accademia Olimpica, è l'ultimo lavoro del grande architetto e il primo teatro coperto costruito al mondo. Il teatro si trova direttamente dirimpetto al museo di Palazzo Chiericati, che racchiude, tra le altre, opere di Giambattista e Giandomenico Tiepolo. La visita prosegue poi verso il cuore pulsante della città, l’incantevole Piazza Dei Signori, dove si impone la sagoma inconfondibile della grandiosa Basilica Palladiana. Sosta per pranzo, tempo a disposizione e partenza dei partecipanti.

Quota di partecipazione a persona su richiesta

La quota comprende 02 pernottamenti in hotel 4 stelle a Ferrara con trattamento di prime colazioni e cene in hotel bevande incluse; 02 pernottamenti in hotel 4 stelle a Ravenna con trattamento di prime colazioni e cene in hotel bevande incluse; 03 pernottamenti ad Abano Terme in hotel 5 stelle con trattamento di prime colazioni e cene in hotel bevande incluse. Pranzi a Bologna, Ferrara, Comacchio, Ravenna, Colli Euganei, Padova, Vicenza- bevande incluse. Navigazione Ville del Brenta con pranzo e con visite guidate e ingressi alle Ville indicate nel programma già inclusi. Viste guidate a Bologna,1 giorno mezza giornata; visita guidata giornata intera a Ferrara 2 giorno, visita guidata giornata intera Abbazia di Pomposa e Comacchio 3 giorno, visita guidata giornata intera Ravenna 4 giorno; visita guidata giornata intera Colli Euganei 5 giorno; visita guidata giornata intera a Padova, 6 giorno, visita guidata mezza giornata a Vicenza, 7 giorno.               

La quota non comprende vettore bus, tasse di soggiorno a notte pagabili direttamente nei vari hotel indicati da parte del gruppo, extra e quanto non indicato ne la quota comprende.



Offerte e destinazioni



Contattaci

Per informazioni su viaggi ed offerte in Italia, programmazione itinerari ed escursioni per agenzie viaggi, pacchetti turistici per individuali, servizi guidati in città d'arte per gruppi, compilate il modulo di contatto:





Trattamento dei dati:
Concedo il consenso *

Informativa estesa sull'uso dei cookies