Discovering Piedmont Castles and Landascapes


Tour dei più famosi Castelli nei dintorni di Torino


Programma di 2 giorni 1 notte

1 giorno arrivo dei partecipanti a Venaria Reale con visita guidata degli splendidi saloni barocchi. Venaria Reale, unicum ambientale - architettonico dal fascino straordinario, uno spazio immenso, vario e suggestivo, con un restauro sapiente dopo anni di abbandono. Questa 'imponente Reggia barocca che con i suoi vasti giardini e il parco la Mandria, rappresenta uno dei più significativi esempi della magnificenza dell'architettura e dell'arte del XVII e XVIII secolo in Italia. Sosta per il pranzo nel Borgo Antico. Nel pomeriggio si raggiungerà la Basilica di Superga che domina dall’alto della collina l’intera città di Torino. Fatta costruire da Vittorio Amedeo II come ringraziamento alla Vergine dopo aver sconfitto i francesi che assediavano la città nel 1706, si presenta come uno dei capolavori architettonici di Filippo Juvarra. L’esterno è caratterizzato da una gigantesca cupola affiancata dai due campanili simmetrici, a cui si collegano  gli ambienti del Convento. La visita alla chiesa  prosegue con l’ingresso alle Tombe Reali dei Savoia, prezioso mausoleo che raccoglie memorie e opere d’arte scultoree realizzate da importanti artisti attivi alla corte sabauda tra la metà del ‘700 e la fine dell‘800. Trasferimento a Torino con sistemazione in hotel con cena e pernottamento.

2 giorno dedicato alle visite guidate di Stupinigi con la famosa palazzina di caccia dei Savoia voluta da re Vittorio Emanuele II, venne realizzata da Filippo Juvarra che qui espresse al meglio la sua capacità di plasmare lo spazio come parte integrante del territorio. Alla morte di Juvarra i lavori vennero affidati a Benedetto Alfieri, cui si deve in particolare la progettazione delle due nuove ali laterali. Fulcro del complesso il grande salone ellittico, illuminato da un sistema di finestroni posti su tre ordini che si aprono verso i viali, con il tema della caccia e la dedicazione a Diana sviluppati nell’apparato iconografico. L’accesso alla Palazzina, abilmente collegata alla città capitale da un viale diritto e piano, è anticipato da un sistema di cascinali allineati sul viale stesso e collegati alle scuderie. Alla fine della visita, trasferimento a Racconigi dove si effettuerà pranzo tipico e nel pomeriggio visita guidata del castello.  

Quota di partecipazione a persona su richiesta  

La quota comprende 01 pernottamento a Torino o zone limitrofe con trattamento di prima colazione e cena; pranzi tipici del primo e secondo giorno; visite guidate come da programma; ingressi a monumenti e musei come da programma.    



Offerte e destinazioni



Contattaci

Per informazioni su viaggi ed offerte in Italia, programmazione itinerari ed escursioni per agenzie viaggi, pacchetti turistici per individuali, servizi guidati in città d'arte per gruppi, compilate il modulo di contatto:





Trattamento dei dati:
Concedo il consenso *

Informativa estesa sull'uso dei cookies