20 Years 1998-2018


Anno Leonardiano ! Celebrazioni 500 anni tra Milano e Vinci


Un ricco calendario di eventi per celebrare il grande maestro "che tutto fece ed inventò". - Cinquecenteanario della morte di Leonardo da Vinci 

Milano fino al 13 ottobre 2019  Museo della Scienza e della Tecncologia in collaborazione con la Pinacoteca di Brera una grande mostra che spiegherà in dettaglio la pittura lombarda del 1500 e quanto Leonardo la influenzò.   

A Viinci visite guidate del Borgo della casa natale  
 A Vinci tutto parla del Genio: la casa dove nacque, la Chiesa dove fu battezzato, gli istituti museali che operano per la ricerca e la divulgazione dell'eredità culturale di Leonardo: Nostra guida autorizzata vi condurrà alla scoperta della Piazza dei Guidi Questa suggestiva piazza, opera dell’artista Mimmo Paladino, costituisce di fatto l’ingresso al Museo in Palazzina Uzielli. Concepita come una serie di piani, legati fra loro a diverse altezze, la piazza crea un effetto scenografico magico, in linea con la figura artistica e scientifica del suo principale ispiratore, Leonardo da Vinci. La Chiesa di Santa Croce Nel piccolo battistero della Chiesa di Santa Croce si conserva ancora il fonte quattrocentesco al quale fu battezzato Leonardo. Una lapide ricorda l'avvenimento con le parole che il nonno Antonio Da Vinci appuntò su un suo registro mentre il ciclo scultoreo dell'artista Cecco Bonanotte, dedicato alla storia della Salvezza, conferisce al luogo un'accentuata spiritualità.Il Cavallo di Leonardo
In piazza della Libertà è collocato il monumento in bronzo della scultrice Nina Akamu. La statua è ispirata ai numerosi disegni leonardiani di cavalli , particolarmente a quelli relativi al progetto - rimasto incompiuto - della colossale statua dedicata a Francesco Sforza alla quale Leonardo si dedicò negli anni del suo primo soggiorno milanese. Sicuramente il luogo più intimamente legato alla figura di Leonardo è  la casa natale situata ad Anchiano, casa colonica quattrocentesca dove il grande artista nacque il 15 aprile del 1452. Quotazione visite guidate  mostra a Milano e pacchetto Leonardo e Vinci su richiesta.

PROPOSTA TOUR LEONARDO E FIRENZE  03 giorni 02 notti  
1 giorno 
Incontro con l’accompagnatore ed inizio del viaggio in pullman Gran Turismo verso Firenze, città inserita dall’Unesco nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità. All'arrivo pranzo libero. Nel pomeriggio incontro con la guida e visita del centro storico: Piazza del Duomo, dominata dalla cupola del Brunelleschi, Piazza della signoria con Palazzo Vecchio, il Ponte Vecchio e le botteghe sull'Arno. Trasferimento a Montecatini. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.
 
2 giorno Prima colazione in hotel. Partenza per Vinci, borgo del Valdarno, dove Leonardo nacque il 15 Aprile 1542. Dall'alto del Castello dei Conti Guidi lo sguardo spazia sui colli coltivati a vite e ulivo, sui campi dorati di grano, paesaggi classici della campagna toscana che si ritrovano nei disegni e nei dipinti leonardeschi. Nel Castello dei Conti Guidi si trova una delle sedi del Museo Leonardiano con la ricostruzione di 60 modelli di macchine da guerra e non, con riferimenti a schizzi ed annotazioni dell’artista. Un’altra sezione del museo è ospitata nella Palazzina Uzielli, dove sono esposti i modelli delle macchine da cantiere e gli studi anatomici. Infine la Biblioteca Leonardiana di Vinci conserva i facsimile di tutti gli scritti leonardiani e rare edizioni delle opere vinciane. Pranzo libero. Nel pomeriggio seguendo la Strada Verde, l’antico sentiero per Anchiano (circa 2 km), immerso nella campagna toscana, si raggiunge la Casa Natale di Leonardo, una semplice casa colonica immersa tra gli ulivi dove un ologramma racconta la vita del Maestro che giovanissimo lasciò Vinci per Firenze dove entrò  nella bottega di Andrea Verrocchio. Rientro in hotel. Cena e pernottamento. 

3 giorno - Prima colazione in hotel. Partenza per Firenze. Al mattino visita guidata del Museo degli Uffizi con particolare attenzione ai dipinti di Leonardo da Vinci: il “Battesimo di Cristo”, dipinto per la chiesa di San Salvi, l’ "Annunciazione”, proveniente dalla Chiesa fiorentina di San Bartolomeo a Monte Oliveto, con un angelo così reale e materiale da proiettare la propria ombra sul prato fiorito. E infine l’ "Adorazione dei Magi”, commissionata dai frati agostiniani per la chiesa di San Donato a Scopeto e lasciata incompiuta al momento della partenza di Leonardo per Milano nel 1482. Pranzo libero. Nel pomeriggio incontro con la guida visita guidata di Firenze alla scoperta dei luoghi in cui il grande genio visse, si formò e portò avanti la sua attività di artista, ingegnere e inventore. Scopriremo inoltre le vicende della sua vita e alcuni aneddoti e curiosità. In serata rientro località di residenza

Date programmazione  tour

Maggio 16 - 30
Giugno 13 - 20 - 27
Luglio 11 - 18 - 25
Agosto 1 - 8 - 22 - 29
Settembre 5 - 19
Ottobre 3
Ottobre 31

 



 


Offerte e destinazioni



Contattaci

Per informazioni su viaggi ed offerte in Italia, programmazione itinerari ed escursioni per agenzie viaggi, pacchetti turistici per individuali, servizi guidati in città d'arte per gruppi, compilate il modulo di contatto:





   Privacy
Acconsento al trattamento dei dati personali

Newsletter