20 Years 1998-2018


Grecia: alla Scoperta dell'Isola di Karpathos


Karpathos è  un isola bellissima !
 

Karpathos si trova tra Rodi ed è la terza isola più grande del Dodecaneso. Karpathos e 'un'isola tranquilla e in parte ancora incontaminato. L'isola ha alte montagne e posti con molti alberi, belle spiagge e acque cristalline.
La capitale, Pigadia capoluogo e porto principale dell'isola sull'antico porto di Potidaio o Poseidio. All'entrata del porto sorge la rupe con le rovine dell'acropoli. Intorno al porto troviamo le maggiori dimore tradizionali, archondika. L'isola è ideale per famiglie con bambini.La località turistica principale di Karpathos, Amoopi, si trova a sud della capitale, con spiagge bellissime, taverne e alloggi.


Ne accenna Omero nell'Iliade, e probabilmente è stata abitata fin da epoche preistoriche. Secondo la mitologia, qui è il luogo dove viveva il re dei titani, Lapetos, figlio di Urano (" Cielo") e Gaia (" Terra"). E' qui che Athena nacque, dalla testa di Zeus. È molto probabile che l'isola si stata abitata dai Minoici e Cretesi, che si insediarono nel secondo millennio Avanti Cristo. I Dori sono arrivati dal nord nel nono secolo AC e si sono fermati qui. Dopo l'invasione dei Dori (circa 1000 a.C.), l'isola fu anche chiamata Tetrapoli assieme ad altre tre citta. I nomi di alcune sono giunti intatti fino ai nostri giorni: Αrkessia (vicino all'attuale Arkassa), Vrykes (l'attuale Vrykunda), Νissyros (sull'isola Saria) , Posideion o Potidaion (dove ci sono gli attuali pozzi). La storia di Karpathos in epoca classica ed ellenistica rispecchia la tormentata storia dell'intero Dodecaneso. Nel 42 a.C. viene conquistata dai Romani prima di passare sotto dominio bizantino. Terrorizzati, gli abitanti della fascia costiera si rifugiano in montagna. Esempio caratteristico di questa fuga, il paese di epoca bizantina Olympos. Seguono secoli di schiavitu. All'inizio del tredicesimo secolo l'isola è stata dominata dai veneziani, dopo la caduta di Constantinopoli e, nel sedicesimo secolo sono arrivati i Turchi. Questi ultimi sono rimasti fino al 1912, quando l'isola è stata occupata dall'Italia. Nel 1948 infine è stata data alla Grecia. La grande rinascita di Karpathos è stata intorno agli anni '80 quando molti degli antichi abitanti sono tornati sull'isola dopo esser stati molti anni all'estero. Spiagge A Diafani si trova una spiaggia di sabbia e ciottoli, a 70 km a nord ovest di Karpathos. Kira Panagia, spiaggia con ciottoli e sabbia sottile, a 14 km a nord di Karpathos. Lefkos spiaggia di sabbia si trova a 33 km a nord ovest di Capitale Palaiokastro lunga spiaggia di sabbia, 17 km a est di Chora. La spiaggia di Pigadia e una Lunga spiaggia di sabbia, a breve distanza..
Da visitare
Villaggio di Olympos e Lefkos (domenica) 
Partenza in bus da Pigadia per ammirare i panorami e le insenature della costa ovest di Karpathos. Appena arriverete ad Olympos avrete la sensazione di trovarvi in una dimensione in cui il tempo si è fermato e dove – in compagnia della nostra guida parlante italiano – scoprirete usi e costumi di una grecia quasi perduta. Dopo la visita di Olympos vi sposterete verso Lefkos, dove avrete del tempo libero per nuotare nel mare cristallino e distendervi su una delle spiagge piú belle dell’isola.Pranzo e bevande non incluse.
 ISOLA DI SARIA (lunedì)  Una giornata dedicata all’Isola di Saria, piccola isola oggi disabitata e dalla bellezza selvaggia, raggiungibile solamente in barca. Dopo aver visitato le rovine della Chiesa di Santa Sofia, gli ultimi resti di Nyssiros (percorso trekking facoltativo) avrete del tempo libero da trascorrere in una splendida baia dove potrete nuotare all’interno delle grotte di Saria. Barbecue facoltativo preparato dall’equipaggio.Trasferimento per il porto di Pigadia incluso, pranzo (barbecue) e bibite non inclusi, facoltativi da pagare in loco.    
  LE SPIAGGE DEL NORD (giovedì) Una splendida giornata in barca per scoprire alcune fra le più suggestive spiagge del Nord di Karpathos (Nati, Forokli e Agios Minas), lontane da ogni tipo di turismo di massa poiché raggiungibili solamente in barca o in 4x4. Saremo immersi in uno scenario di pace e natura lussureggiante: sole, mare, spiagge e baie solitarie ed acque cristalline faranno da sfondo a questa giornata davvero indimenticabile, tra gli scenari marini migliori e più puri che l’isola ha da offrire. Trasferimento per il porto di Pigadia incluso, pranzo incluso (barbecue in spiaggia), bevande escluse. 

 



Offerte e destinazioni



Contattaci

Per informazioni su viaggi ed offerte in Italia, programmazione itinerari ed escursioni per agenzie viaggi, pacchetti turistici per individuali, servizi guidati in città d'arte per gruppi, compilate il modulo di contatto:

Richiedi informazioni per:




   Privacy *
Acconsento al trattamento dei dati personali

Newsletter