20 Years 1998-2018


La Sicilia che non ti aspetti: Pasqua Arbreche Oro Verde e Blu ! 15-19 Aprile 2022


A Piana degli Albanesi per la Pasqua Ortodossa Arbereshe della Eparchia delle Chiese Ortodosse d’ Italia e Malta della antica comunità greco albanese giunta in Sicilia alla fine del 1400 che sotto la protezione del Vescovo di Monreale potè insdiarsi sulle pendici del Monte Pizzuta e qui fa crescere una delle comunità più numerise di cui oggi la stessa Albania intraprende rapporti culturali e istituzionali. Ma anche un viaggio alla scoperta di Palermo e Cefalù nell' itineario arabo normanno e la capitale dell' antico Regno delle Due Sicilie Napoli.
Un tour alla scoperta della Sicilia di tradizione e devozione.Celebrazioni con il rito greco-bizantino che rispettano tradizioni secolari, una processione molto particolare dove le concittadine del paese vestono durante il Triduo pasquale costumi antichi e preziosi e di famiglia che risalgono nella foggia al 1600 e impreziositi dalla unica e inconfondibile orificeria siciliana barocca.
Verde, Oro, Azzurro i colori degli abiti preziosissimi ancora con ricami in oro ! Ma anche i colori della Sicilia. Il verde delle piante, l’azzurro del mare, l’oro del sole, degli agrumi, delle icone. E non ultimo il dolce più conosciuto e qui davvero Doc : il cannolo con ricota prodotta in loco, scorzette di arnacia e la sapiente arte pasticcera segreta....  

Vi aspetto accogliendoVi  con l' abito tradizionale qui nella versione " Corpetto di vellluto, gonna pampinjia e la famosa "brezi" Cintura dedicata al Santo patrono di Piana degli Albanesi San Giorgio.   Ilaria Nagliati - Amm. Unico Raggio Verde Incoming Italy   


Programma 05 giorni 04 notti

1 giorno Ritrovo dei partecipanti alla stazione ferroviaria di Ferrara (possibili punti di carico nelle stazioni di Bologna, di Firenze, o di altre città collegate da linea ferroviaria alla Bologna/Napoli). Partenza con treno ad alta velocità con destinazione Napoli. Arrivo intorno alle 12,00 con trasferimento per il pranzo tipico a base di specialità in rinomato ristorante situato sullo splendido Lungomare Caracciolo. Nel primo pomeriggio visita guidata del centro della città partenopea: Castel dell’Ovo Piazza  del Plebiscito e Via Toledo, il Teatro San Carlo, Palazzo Reale. Ingresso al Maschio Angioino dove si ammirerà  l’Arco di  Trionfo del Laurana (1450). Ed ancora Piazza San Domenico e ingresso al famoso Monastero di Santa Chiara con il suo famoso chiostro maiolicato. Tempo a disposizione e Imbarco sul traghetto per Palermo con partenza prevista per le h. 20,00, navigazione notturna con sistemazione in cabine ed arrivo a Palermo per le 07,00 del mattino successivo.    

2 giorno Arrivo a Palermo, operazioni di sbarco, trasferimento preso hotel con predisposizione di prima colazione a base di dolci e pasticceria salata tipica. Incontro con nostra guida e visita dei principali monumenti della città Si inizierà con le cappelle medievali: La Martorana chiesa di fondazione bizantina che segue ancora il rito orientale, la Chiesa di San Cataldo.  Trasferimento verso Mondello e salita al Monte Pellegrino per avere una visita panoramica mozzafiato sull’ intera Conca d’ Oro. Pranzo a base di pesce.
Rientro in città con con itinerario barocco, ad iniziare dalla Cattedrale, i Quattro Cantoni, i punti cardinali della città con la lunga via Maqueda fino ad arrivare al Teatro Massimo e a Piazza Pretoria. Si ammireranno palazzi di varie epoche storiche e di differenti stili architettonici che si sovrappongono. Il centro storico è testimone di un tempo fastoso, quando la città con i suoi teatri, le sue piazze, i suoi palazzi barocchi e suoi trionfali accessi al mare, era il centro culturale ed economico del Mediterraneo. Rientro in hotel con cena e pernottamento.

3 giorno Domenica di Pasqua mattina trasferimento a Piana degli Albanesi. Arrivo e sosta nella cittadina in provincia di Palermo dove si svolgono le manifestazioni della Pasqua Bizantina (costumi e riti greci che la comunità Arberesche ancora tramanda da secoli. Si assisterà alla processione delle donne del paese riccamente abbigliate nei tradizionali costumi gelosamente custoditi ricchi nei tessuti, nei gioielli e “la più bella” avrà l’ ambito premio della “ Cintura di San Giorgio” monile totalmente in oro massiccio che rievoca il santo patrono. Nella cattedrale di San Demetrio solenne pontificale della resurrezione nel quale vengono lasciate libere delle colombe bianche, si lanciano ciuffi di rosmarino e vengono donate uova dipinte di rosso. A conclusione delle celebrazioni, pranzo in ristorante o agriturismo in zona Non si potrà lasciare Piana degli Albanesi senza aver gustato alcuni dei notissimi prodotti gastronomici locali, in primis il famoso "cannolo", un dolce a base di ricotta condita con cioccolata e arancia candita. Nel pomeriggio sosta e visita guidata dell’abbazia benedettina di Monreale:lo splendore bizantino nella dinastia dei Normanni”. Rientro a Palermo  con cena e pernottamento in hotel.

4 giorno Lunedì dell’ Angelo Pasquetta 4 giorno mattino partenza per Cefalù per concludere  il superbo itinerario arabo-normanno Patrimonio Unesco. Si percorrerà con bus privato l’ autostrada Palermo – Messina che costeggia il mare Tirreno dando possibilità di un paesaggio unico, bello tuto l’ anno. Arrivando in questo famoso luogo ci concederemo una super colazione a base della pasticceria dolce e salata siciliana e conosceremo  la nostra guida autorizzata che presenterà subito la meravigliosa Cattedrale. il più importante monumento della città ricco di influssi della tradizione architettonica araba e bizantina. Visiteremo l’interno della basilica con il celebre mosaico bizantino del Cristo Pantocratore, ammireremo una splendida croce lignea del XV secolo e tutto ció che rimane in questa splendida cattedrale normanna. Nota bene: Per chi volesse è inoltre possibile salire anche sulle torri e godere la bellezza del paesaggio che guarda verso il mare dall’alto dell’antica fortezza. Lasciata Piazza Duomo inizieremo la nostra passeggiata per il centro storico della città tra le caratteristiche viuzze, gli edifici medievali, le trattorie tipiche del luogo e i graziosi negozi di artigianato locale. Alla fine della visita pranzo tipico. Nel primo pomeriggio tempo a disposizione per passeggiate sul lungomare del borgo e rientro per tempo a Palermo per imbarco traghetto per navigazione nottura
5 giorno Sbarco a Napoli con treno nella prima mattinata direzione Bologna.  

Quota di partecipazione € 650,00 25 partecipanti - Supplemento camera singola € 40,00
Quota di partecipazione € 770,00 individuali  



 



Contattaci

Per informazioni su viaggi ed offerte in Italia, programmazione itinerari ed escursioni per agenzie viaggi, pacchetti turistici per individuali, servizi guidati in città d'arte per gruppi, compilate il modulo di contatto:

Richiedi informazioni per:




   Privacy *
Acconsento al trattamento dei dati personali

Newsletter

Contacts